[Report+Gallery] Hey Violet LIVE @ Magazzini Generali (Milano – 4/05/2017)

Foto: Jessica Bertolina Report: Erika Levita

0

D

opo l’uscita del loro ultimo EP Brand New Moves gli Hey Violet arrivano in Italia con una data organizzata da Live Nation ai Magazzini Generali di Milano.

A supportare la band americana ci sono i giovanissimi Luca Chikovani e Jessarae. Il primo è uno di quei personaggi che cerca di scrollarsi di dosso l’etichetta di “webstar” lanciandosi nel mondo della musica: inizia postando cover su YouTube e viene poi preso in considerazione da Universal, con la quale firma un contratto discografico e pubblica il suo primo album Start. Il set procede bene e la folla sembra apprezzare i pezzi del giovane artista, soprattutto la cover di Shape Of You di Ed Sheeran.

Foto: Jessica Bertolina

Ed Sheeran si rivelerà po’ la costante della serata, infatti dopo la cover di Chikovani anche il secondo artista a salire sul palco me lo ricorda moltissimo: con la sua chitarra e la sua loop station, l’americano Jessarae ci fa divertire e ballare proponendo suoi pezzi, come la dolcissima Milk and Honey, alternandoli a cover davvero ben fatte, come quella di One Dance di Drake. Set brevissimo che però ho davvero apprezzato, e così anche il pubblico che arriva a intonare il classico e imbarazzante “sei bellissimo” e a richiedere pezzi in più.

Foto: Jessica Bertolina

Puntualissimi salgono sul palco gli Hey Violet: capitanata da Rena Lovelis, la band inizia il set proponendo i brani Brand New Moves e Pure che scaldano la folla prima dell’attesissima Unholy. La band sembra particolarmente contenta del clima generale che si respira nel locale, e nonostante non sia affollatissimo i cinque di Los Angeles ci mettono tutto l’impegno possibile per offrire ai presenti un buon concerto.

Tutti i brani degli Hey Violet sono caratterizzati dal sound particolarmente orecchiabile, quindi basta davvero poco per coinvolgere il pubblico e per far passare una bella serata a tutti, genitori compresi. Per sicurezza, e per aggiungere un brano ad una scaletta non troppo lunga, anche loro decidono di proporre una cover di Ed Sheeran: io inizio a sopportare davvero poco Shape Of You in qualsiasi sua forma e versione, ma la reazione dei fan è positiva e tutti cantano e saltano sulle note della fortunatissima hit.

A chiudere la serata sono All We Ever Wanted e Fuqboi; tutti ci saremmo aspettati qualche brano in più, ma è anche da tenere in considerazione che per il momento la band ha fatto uscire solo due EP, e che quindi il materiale a loro disposizione non è moltissimo.

Prima di lasciare il palco, la band ringrazia il pubblico italiano e promette di tornare presto: è infatti prevista per quest’anno l’uscita del nuovo album dal titolo From the Outside, al quale molto probabilmente seguirà un lungo tour in giro per il mondo.

Qui la Gallery Completa a cura di Jessica Bertolina


 

Comments

comments