A$AP Rocky sta tornando?

0
asap rocky

Il leader dell A$AP Mob sembra essere pronto per un nuovo progetto.

Sono passati ormai 3 lunghissimi anni dall’uscita dell’ultimo album di A$AP Rocky. In questo lasso di tempo sono cambiate moltissime cose nel mondo della musica: è esplosa la trap, è esplosa la Souncloud Generation con i vari Lil Pump e soci, la fruizione della musica è diventata velocissima, quasi una macchina che mastica senza digerire in attesa di nuovo cibo. E mentre artisti sputano mixtape ad un ritmo forsennato (vedi Rich The Kid, con 4 album e miriadi di canzoni dal 2016), il leader dell’A$AP Mob è rimasto calmo, almeno sotto il punto di vista musicale, andando in controtendenza col resto del mondo.

asap rocky testing

La sua attività è stata molto tranquilla, dovuta probabilmente anche all’impegno nel mondo della moda. Ha infatti contribuito alla creazione della VLONE, con quelle scritte arancioni enormi che troneggiano nei video di moltissimi artisti dell’ultima generazione del rap, americani e nostrani. La volontà di promuovere il brand solo tramite pop-up shop (negozi “temporanei”) sparsi in giro per il globo ha poi chiaramente rubato tempo all’attività musicale. Dopo un anno di relativo silenzio, comunque, le cose hanno iniziato a muoversi. Verso la fine del 2017 sono infatti comparsi, nel giro di pochi mesi, 3 brani di Rocky: 5IVE $TAR$, ABOVE e MONEY BAGS FREESTYLE. Di per sé non dovrebbe essere nulla di strano, molti artisti rilasciano su Soundcloud pezzi da tempo in archivio, per provare a quietare le orde fameliche dei fan. Ciò che però fa salire il sospetto è che tutti è 3 presentano “un cartello giallo con una scritta nera” (– cit Faber).

Su uno sfondo giallo, infatti, appare una scritta nera, che recita DUMMIE. A questo si aggiunge una pulizia sull’instragram di Rocky, dove iniziano a comparire manichini del crash test (definiti appunto “dummie”), e in generale immagini nelle quali i colori dominanti sono il giallo e il nero. A dare ulteriori punti a favore di questa teoria del complotto è Rocky stesso, che inizia ad apparire sempre di più in pubblico con vestiti neri e gialli. Forse è finalmente è giunto il tempo del quarto album di Flacko, il tanto atteso TESTING, annunciato per l’anno scorso e mai arrivato.

In quella che sembra più una puntata di Mistero che un articolo di giornale scritto da persone di senno, il dubbio inizia a sorgere. Rocky ha lanciato tutti questi segnali con un motivo preciso? O vuole semplicemente giocare coi sentimenti dei fans che si prostrano ai suoi piedi in attesa di nuova musica? La sua ultima uscita da Jimmy Fallon lascia però poco spazio per i dubbi. Qualcosa bolle sicuramente in pentola.

 

 

 

Comments

comments