Gazzelle “sopra” il palco del PalaEstragon

0
gazzelle

La scena indie in Italia negli ultimi tempi è la più seguita e amata da un ampio
pubblico.
Uno dei protagonisti è Gazzelle, che conquista i cuori dei più giovani e non con
canzoni malinconiche e testi strappalacrime.

Quello di Flavio è uno dei tour più interessanti e seguiti del 2019 ed infatti tutte
le dato sono sold out da diverso tempo.
L’artista, dopo il Forum e il PalaLottomatica si è indirizzato verso i club più
grandi d’Italia.
Giovedì siamo stati al PalaEstragon a Bologna, location scelta a causa della
grande quantità di biglietti venduti; ed infatti inizialmente il concerto sarebbe
dovuto tenersi all’Estragon.

Al concerto di Gazzelle il pubblico sembrava una grande famiglia.
Si sentiva infatti un enorme coinvolgimento delle persone, si formavano gruppi
di sconosciuti che ballavano sulle note di Zucchero Filato come se si
conoscessero da “tutta la vita”.
E’ questo il bello dei concerti di quest’artista, a partire dai suoi testi, la sua
musica coinvolge e crea un’atmosfera romantica.
Gazzelle sul palco è rilassato, divertente e spontaneo, tanto che verso la fine
dello spettacolo scende ad abbracciare le prime file del pubblico.
Si percepisce la sua umiltà e la sua naturalezza, ringrazia ed elogia spesso i
suoi fans e la sua band, tanto da far intonare al pubblico “Buon compleanno”
per festeggiare uno dei suoi ragazzi.
Flavio durante i suoi live si mostra in tutta la sua semplicità che lo rende così
grande e di effetto agli occhi di tutti.

Fotografie a cura di Giorgia Zamboni

SCALETTA:
Meglio così
Smpp
OMG
Non c’è niente
Nmrpm
Sbatti
Punk
Meltinpot
Sayonara
Tutta la vita
Greta
Balena
Scintille
Nero
Zucchero filato
Sopra
Coprimi le spalle
Non sei tu

BIS:

Quella te
Tutta la vita

Comments

comments

SHARE