Controvento” è il nuovo album di Sklero Man. Esce anche il video della title track.

0
Esce il nuovo album del rapper underground piemontese Sklero Man, su youtube è gia disponibile il video di “Controvento” title track del suddetto album
 


TRACKLIST

01. INTRO – Prod. Rullo Brass, Scratch DJ Lil Cut
02. PANICO – Prod. C-Lance
03. CONTROVENTO – Prod. Sklero Man + DSR Beat
04. PERSI (FEAT. BUNNA) – Prod. Rullo Brass
05. M.K. ULTRA – Prod. DSR Beat
06. SENZA RITORNO (FEAT. TORMENTO) – Prod. Brass
07. STESSA DIREZIONE (FEAT. GAST) Prodotta da DSR Beat
08. CALMA APPARENTE – Prod. C- Lance
09. LETTERE DI SANGUE – Prod. C- Lance
10. LA SANTA – Prod. DSR Beat, Scratch DJ Lil Cut
11. GUARDA AVANTI (FEAT. LEILA) – Prod. DSR Beat
12. NON C’É CURA – Prod. DSR Beat, Scratch DJ Lil Cut
13. TESCHI FRATTURATI (FEAT. FILE TOY) – Prod. Rullo Brass
14. VERSO LA FINE – Prod. C- Lance
15. TERRA BRUCIATA – Prod. C- Lance

Nel testo di questo nuovo singolo, l’artista ripercorre la sua storia con l’hip hop, iniziata quando, a 14 anni, inizia a mixare brani di vari generi musicali ma poi, grazie a una delle scene più note del film “L’odio” di Mathieu Kassovitz – quella con Dj Cut Killer che mixa e scretha affacciato alla finestra di un palazzone di periferia – punta tutto sul rap. In questo periodo affina anche le tecniche di scrittura e disegno, espressioni artistiche in cui si rifugia dai problemi e grazie a cui si sfoga: i testi rap, le tag e i graffiti diventano un altro campo d’azione prediletto. Nei primi 10 / 15 anni in cui Sklero Man approfondisce la cultura hip hop, nella zona di provincia in cui cresce, il cuneese, sono in pochissimi a condividere queste passioni con lui, non ci sono studi di registrazione che conoscono il genere e tanti compagni di avventure e crew abbandonano il rap e i graffiti perché non vedono sbocchi o, semplicemente, cambiano vita. È per questo che in uno degli ultimi versi del brano, Sklero Man dice “Tengo stretto il frutto dei miei sacrifici” perché con queste rime si è guardato indietro per tirare le somme e riconoscere il valore del suo percorso. 
 
“Controvento” è un album rap underground pubblicato dall’etichetta indipendente Badass Records ed è un concentrato di punchline, storytelling, ego trip e consapevolezza con vari riferimenti a film e serie tv. Tra i featuring, oltre a un peso massimo della scena urban come Tormento, ci sono due esponenti del rap underground come Gast (membro del TruceKlan) e File Toy, un pezzo di storia del reggae italiano, Bunna (Africa Unite), e la cantante Leila. 
 
La produzione musicale della title-track è di Sklero Man e DSR Beat. Il video è diretto da Mattia Biancardi e girato interamente a Cuneo.

Comments

comments

SHARE