Barracano, Speranza e Massimo Pericolo: tre “criminali” a Senigallia

0

C’erano un casertano (Barracano), un franco-casertano (Speranza) e un varesino (Massimo Pericolo); sembrerebbe l’inizio di una barzelletta invece sono i nomi degli artisti, rivelazione del 2019, che hanno calcato il palcoscenico del Mamamia di Senigallia (AN) il 9 novembre. I tre vantano, singolarmente, collaborazioni con Crookers, Chicoria, Margherita Vicario, Ugo Borghetti 126, Ketama 126 e pur essendo, per le tematiche trattate nei loro brani, soggetti a molte controversie rimangono lo stesso tra gli artisti più apprezzati e rispettati di questo 2019 (come, ad esempio, Massimo Pericolo è molto apprezzato da Willie Peyote e Dutch Nazari, giusto per fare due nomi). Il concerto è iniziato circa alle 23 con Barracano, per poi continuare con Speranza e concludere con Massimo Pericolo che, alla fine del proprio set, ha chiamato sul palco gli altri due suoi amici per fare insieme Criminali.

Un ringraziamento speciale a Mamamia Club.

Comments

comments

90s wildchild.
SHARE