Rovigoracconta apre le danze con i Tre Allegri Ragazzi Morti

0
tarm

Rovigoracconta è il festival culturale che ti porta a viaggiare nel mondo delle idee e delle storie attraverso i libri e la musica con scrittori, giornalisti e artisti di fama nazionale, nuove grandi scoperte ed esperienze inedite che coinvolgono gli spettatori in prima persona. Rovigoracconta regala emozioni, pensieri, spettacolo e occasioni di riflessione sul mondo che ci circonda.

Si inizia alla grande, venerdì 28 agosto, con un talento come Giovanni Allevi, pluripremiato compositore, direttore d’orchestra e pianista di fama internazionale, per concludere in bellezza con Tre Allegri Ragazzi Morti in concerto, in Piazza Vittorio Emanuele II, pronti a inondare tutti con la loro musica inconfondibile.

Coperti dalle iconiche maschere-teschio che li hanno resi inconfondibili, i tre membri dei Tre Allegri Ragazzi Morti – il famoso fumettista Davide Toffolo al microfono e alla chitarra, Luca Masseroni alla batteria ed Enrico Molteni al basso – sono pronti a ritornare sul palco e inondare il pubblico con la loro musica inconfondibile schietta. Un’occasione per ripercorrere insieme gli oltre venticinque anni di carriera del gruppo, dagli esordi fino all’album più recente, Sindacato dei sogni. E per ritrovarsi, carichi di energia e adrenalina, nuovamente dal vivo e inarrestabili.

Info data:

Ore 17.00 – 18.30
Piazza Vittorio
Emanuele II

ROVIGORACCONTA ON AIR

Ore 18.30
Piazza Vittorio
Emanuele II

APERTURA ROVIGORACCONTA 2020

Ore 19.00
Piazza Vittorio
Emanuele II

IL CORAGGIO DI CAMBIARE
Incontro parole e musica con Giovanni Allevi
Presentano Marta Perego e Christian Mascheroni

Ore 20.30
Giardini di
piazza Matteotti

TRE RAGAZZI STRAORDINARI
La ragazzina che fece parlare il cinema
Incontro con Massimo Veronese e Silvia Nonnato
e proiezione del primo film sonoro La canzone dell’amore.

Ore 22.00
Piazza Vittorio
Emanuele II

TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI
in concerto

Info su: rovigoracconta.it

Comments

comments