Fuori Eclissi, il nuovo singolo degli Studio Murena

0
STUDIO MURENA

Da oggi è disponibile su tutte le piattaforme digitali Eclissi, quarto singolo della formazione milanese Studio Murena per Costello’s Records con distribuzione The Orchard.
Questo nuovo pezzo è un concentrato di pura energia, condensato in un testo tagliente e in un arrangiamento di pura elettricità con il contributo del sassofono tenore Riccardo Sala.

ECLISSI segue la pubblicazione del brano Marmo dello scorso luglio. Insieme ai primi singoli (Password, Arpa e Tamburo e la cover di Flashing Lights di Kanye West, arrangiata dai Badbadnotgood e proposta in versione live) gli Studio Murena destano l’interesse di realtà come Casa Bertallot e di artisti come Ghemon, che li include in una playlist dedicata alla nuova scena su Tidal. Il gruppo ha ricevuto apprezzamenti e critiche positive da addetti ai lavori e ascoltatori, stimolando una forte curiosità per il prossimo album ufficiale in arrivo. Con Eclissi, la band conferma la propria agilità nella composizione strumentale fra jazz, funk e hip hop, su un ritmo sostenuto e rinforzato da energici e vertiginosi concetti in rima nel rap serrato del testo.

Il progetto nato nel 2018  si compone di cinque talentuosi musicisti del conservatorio: Amedeo Nan (chitarra elettrica), Maurizio Gazzola (basso elettrico), Matteo Castiglioni (tastiere e synth), Marco Falcon (batteria) e Giovanni Ferrazzi (elettronica, sampler). Alla formazione si unisce l’MC sandonatese Carma (Lorenzo Carminati), che arricchisce la proposta del gruppo con le sue particolari capacità nel comporre rime elaborate e strofe di matrice conscious.

STUDIO MURENA

“Sotto un cielo di stelle cupe, affidiamo la guida al solo bagliore che sferza la superficie tangibile, rivelando la percezione di una realtà alternativa”

Rappresentando con orgoglio tutte le realtà incluse nel suo personale suono, il gruppo sta ultimando in studio i lavori per l’uscita del suo nuovo progetto.

STUDIO MURENA

Lo Studio Murena esordisce con l’album Crunchy Bites nel 2018, ottenendo nell’immediato la possibilità di esibirsi su grandi palchi quali JazzMI, MusicalZOO e Jazz On The Road.
Successivamente, l’idea si orienta verso sonorità più scure includendo nella sua formazione l’MC Carma, che caratterizza il progetto con strofe rap di intenzione conscious ed impegnata.
Nel corso dell’ultimo anno, il gruppo ha ottenuto numerose gratificazioni tra cui: il primo posto al Pending Lips Festival e alla JamForTheFuture organizzata da JazzMi, concretizzando poi la possibilità di condividere palchi importanti con artisti di spessore quali The Comet Is Coming, Davide Shorty & Funk Shui Project, Inoki e altri.

Comments

comments