Due minuti di applausi per i Papa Roach all’Estragon

0
PAPA ROACH

Ieri sera siamo stati all’Estragon Club di Bologna per il concerto degli attesissimi Papa Roach.

Il locale era pieno di fan pronti a scatenarsi sulle note della band americana.

Dopo le prime canzoni, il front man Jacoby Shaddix ha incitato il pubblico a pogare durante Renegade Music, canzone dell’ultimo album Who Do You Trust, titolo che da anche nome al tour.

Un’ora e mezza di concerto con l’energia che contraddistingue i Papa Roach e coreografie di luci strabilianti.

Non è mancata nella setlist la famosissima Last Resort, per cui la band si è meritata ben due minuti di applausi, che sarebbero continuati se il front man non li avesse interrotti per ringraziare di cuore i fan.

Bellissimo pure il discorso per gli amici Chester Bennington, Chris Cornell e Keith Flint, che si sono suicidati a seguito della battaglia contro la depressione. Shaddix ha ricordato al pubblico che senza dolore non possiamo apprezzare la vita appieno e che tutti noi siamo nati per qualcosa di grande.

Ad aprire il concerto dei Papa Roach c’erano i Ros, band italiana che ha partecipato ad X Factor 11.

Setlist della serata:

Who Do You Trust?

Dead Cell

Help

Getting Away With Murder

Renegade Music

Between Angels And Insects

Elevate

Not The Only One

Traumatic

Forever

Scars

Falling Apart

Feel Like Home

…To Be Loved

 

Last Resort

Firestarter (The Prodigy cover)

Born For Greatness

PAPA ROACH

ROS

Comments

comments