Inicio Senza categoria Anderson Paak, tra evoluzioni e sorprese

Anderson Paak, tra evoluzioni e sorprese

Anderson Paak

Il ritorno di Anderson Paak & The Free Nationals è previsto per questa estate al Carroponte di Sesto San Giovanni (Milano).

A luglio ritornano, Barley Arts Promotion ci darà una nuova possibilità di vedere dal vivo l’americano Anderson Paak esibirsi insieme alla sua band, The Free Nationals. L’anno scorso il cantante, rapper, batterista, aveva omaggiato l’Italia con una data al teatro romano di Verona andata subito sold out. Sempre durante il 2017, anche le città di Bologna e Milano avevano visto il suo passaggio grazie al tour mondiale “24K Magic World Tour” di Bruno Mars per il quale Anderson Paak faceva da opening act.

La carriera di Paak ha visto diverse evoluzioni negli ultimi anni. Il passaggio dalla pubblicazione del suo primo album, Venice, al successo ricevuto con il secondo, Malibu, e al progetto chiamato NxWorries con il producer Knxwledge.

Anderson Paak

Tra uno album e l’altro però, non è stato solo notato dal pubblico ma anche da altri artisti con cui ha realizzato svariati featuring. Tra i più importanti quelli con Goldlink, The Game, Domo Genesis, Kaytranada, Mac Miller e altri ancora, ma tralasciando tutti gli artisti appena elencati bisogna ritagliare una cornice per la più importante di tutte, Dr. Dre.

Il beatmaker, rapper e producer discografico famoso per il suo storico passato come componente del N.W.A. e per aver fatto esplodere artisti del calibro di Snoop Dogg ed Eminem, ha deciso di prendere sotto la propria ala il promettente Anderson. Quest’ultimo, non solo ha avuto la possibilità di partecipare al terzo studio album di Dr. Dre, intitolato «Compton«, ma ha anche firmato con l’Aftermath, famosa etichetta gestita dallo stesso.

Anderson Paak

Fermiamoci qui però, guardiamo a quello che sta succedendo adesso, e pensiamo a quello che potrebbe succedere mercoledì 18 luglio al CarroPonte di Milano. Anderson .Paak ha annunciato l’uscita di due nuovi album durante questo 2018. Uno sarà un album solista, mentre l’altro vedrà al suo fianco la band dei The Free Nationals. Che fare nel frattempo?

Per tenerci buoni, Anderson Paak ha fatto uscire due video di nuove canzoni, ’Til It’s Over e Bubbling. La prima pubblicata tramite i canali della Apple per pubblicizzare l’uscita del HomePod. Il video è diretto dall’incredibile Spike Jonze e vede la collaborazione, come ballerina, della cantante FKA Twigs. Il connubio del lavoro di tutti questi soggetti ci ha regalato un risultato unico come potete vedere qui in basso.

 

 

La seconda invece è uscita solo qualche giorno fa, ed è uno singolo che anticipa l’uscita di uno dei due album promessi per questo 2018. La canzone sicuramente farà saltare più di qualcuno al concerto. A dirla tutta, nell’attesa, noi lo stiamo già facendo.

 

 

18 luglio 2018 – Carroponte
Sesto San Giovanni (Milano)

Evento Facebook

Ticketone

 

 

Comments

comments