“Tutto finisce” tranne l’hype per i Pinguini Tattici Nucleari

0
pinguini tattici nucleari

Tutto finisce, tutto finisce, anche il sashimi al Sushiko”; recita così il brano “Sashimi” dei Pinguini Tattici Nucleari, singolo estratto dal loro ultimo album Fuori dall’Hype. Ma possiamo assicurarvi che la voglia di cantare e ballare a un loro concerto non mancherà mai.

Il Mamamia di Senigallia è in hype per il concerto; la data marchigiana dei Pinguini Tattici Nucleari, con in apertura i bolognesi rovere, registra un tutto esaurito. Sicuramente il pubblico più caloroso di tutta la stagione invernale del Mamamia, sempre pronto a saltare e ballare con “Tetris”, “Gioventù Brucata” e “Verdura”, ma anche a piangere alle prime note di “Fuori dall’Hype” e “Irene”.

I Pinguini cercano sempre l’interazione col pubblico; dalla canzone “Nonono”, dedicata alla scopamicizia, parlando con un fan che il giorno prima si è lasciato con la ragazza, a cui va il merito di avergli fatto “scoprire” il gruppo, alla proclamazione della “verdura della serata”, il prezzemolo. Un bouquet di prezzemolo viene lanciato da Riccardo Zanotti al pubblico, e dopo soli 5 minuti l’odore pervade l’aria del locale; tutti tengono uno stelo di prezzemolo in mano. L’esibizione dei Pinguini prosegue in una pioggia di coriandoli e termina con il brano “Irene”, una delle canzoni più famose del gruppo, e anche la più desiderata dal pubblico. 

Il tour dei Pinguini Tattici Nucleari continua per altri imperdibili appuntamenti in giro per il paese; uno dei più importanti per la carriera della band sarà sicuramente quello del Concerto del Primo Maggio a Roma. Se volete divertirvi e piangere allo stesso tempo, andate a un loro concerto e non resterete delusi, perché sono “la fine del mondo“. 

Scaletta:

Tetris

Monopoli

Le Gentil

La Strategia della Tenzone

Nonono

Fuori dall’Hype

Sashimi

Gioventù Brucata

Verdura

Antartide

Cancelleria

Bagatelle

Freddie

Sciare

Irene

Comments

comments

SHARE